il grande imbroglio?!

GIOVEDÌ 4 GIUGNO 2009

Ahmadinejad: l’Olocausto è un grande imbroglio

 

 

 

 

Letto sul sito belga “7sur7” alla data del 3 Giugno 2009:
“Ahmadinejad definisce l’Olocausto un grande imbroglio“

 Il presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad ha attaccato
Israele ancora una volta definendo mercoledì l’Olocausto
“un grande imbroglio”.

Nelle affermazioni pubblicate sul sito internet della
televisione iraniana il presidente sostiene che le democrazie
liberali hanno degradato “i valori umani”.

“L’identità della democrazia liberale è stata rivelata
al mondo intero dalla sua protezione del regime più criminale
della storia dell’umanità, il regime sionista [Israele],
utilizzando il grosso imbroglio che è l’Olocausto”.

Il presidente si è espresso in tal senso davanti a
600 universitari e religiosi invitati alle commemorazioni
del 20° anniversario della morte del fondatore della repubblica
islamica, l’ayatollah Khomeiny, celebrata giovedì.

“Il solo mezzo di sostituire il pensiero liberale è
di ritornare all’insegnamento dei divini profeti”,
ha detto Ahmadinejad.

“Il pensiero e i metodi dei regimi liberali hanno
abbassato il livello della perfezione umana.
I regimi liberali non possono risolvere i problemi
politici più semplici del mondo”, ha aggiunto”.

                        dal blog di ANDREA CARANCINI

il grande imbroglio?!ultima modifica: 2010-01-27T06:47:00+00:00da corinn3
Reposta per primo quest’articolo

11 pensieri su “il grande imbroglio?!

  1. Ecco… proprio perchè ci sono personaggi del genere, che negano, bisogna portare avanti a tutti i costi ilgiorno della memoria per ricordare, affinchè anche le nuove generazioni possano sapere e avere la certezza che quell’orrore purtroppo c’è stato realmente.

    un abbraccio Corinne e buona giornata!

  2. Solo una parola: assurdo!!!!
    I miei elfetti veleggiano, il grande ha problemi di concentrazione a scuola e si prende con la maestra di matematica, così torna a casa nervoso e ieri ha avuto una crisi di pianto terribile e ha detto che voleva scappare di casa perché crede di non servire a niente. Ha solo 7 anni, si comincia bene… Meno male che ha 2 genitori che lo amano tanto……….
    Anche io sono pieno di impegni e non ho tempo x respirare, ma un paio di cose che hanno combinato le mie creature devo trovare il modo di scriverle. A prestissimo!!!

  3. buonasera!!!!
    Passo a ringraziarti per i commenti che mi lasci,sempre graditi!
    non è stato un buon anno il 2009,ho vissuto momenti tosti,ma tosti!!!!
    Non mi sentivo di scrivere,il mio blog è una grotta in cui rifugiarsi,ma non quando la disperazione bussa alla porta del cuore!ora sto riprendendo poco alla volta,con calma!!!
    un bacio a presto

  4. Corinne, il mo pensiero è che non bisogna confinare un argomento come questo alla sola questione ebraica, ma cominciare col definire crimine contro l’umanità la tirannia, crimine contro l’umanità l’apologia della persecuzione e del genocidio, crimine contro l’umanità il solo fatto che esista un capo di Stato come questo mezzo uomo.
    Allora con una risoluzione universale tagliare il capo a lui e a tutti sti governanti, che pur essendo mezze calzette, succhiano la linfa vitale dei loro popoli.
    In Africa è pieno di gentaglia del genere, che fanno il comodo dei paesi occidentali, di certi interessi sotterranei delle banche…
    Un saluto.

Lascia un commento